Decodificare il presente, raccontare il futuro

MONITOR

Hong Kong: l’epoca dei riots 4.0

Hong Kong, Cile, Ecuador, Libano, Parigi, Barcellona: le proteste nelle strade e nelle piazze globali lanciano l’assalto al cielo della più grande crisi del capitale. Mai come ora, davanti ai disposit

L’ENTROPIA DEL CAPITALE

RECENSIONI

Joker: sarà una risata che li seppellirà

Tutto è una maschera, tutto è ambiguo. Come la risata. E anche la comicità viene letta come un artificio codificato: è la società che ha scelto per voi come dovete ridere. Ma il Joker di Todd Phillips

PROFILI

La guerra dei dati e il nemico invisibile. Intervista a Carola Frediani

“Big data”, intelligenza artificiale, sorveglianza degli utenti: nuove forme di sfruttamento e relativi impatti politico-sociali. La Rete e le battaglie ancora possibili per renderla libera e orizzont

VISIONI

SO WHAT?

Il cubicolo è piccolo, blu. Le pareti di plastica sono talmente lucide che riflettono il suo viso, il monitor, la luce azzurra dello schermo. Di fronte, di lato, di trequarti. Si vede moltiplicata all

SUGGESTIONS



“Airbnb non viene dal basso, e di certo non redistribuisce”. Intervista a Sarah Gainsforth

La gentrification agisce proprio come il pioniere che alla frontiera americana sosteneva di “liberare” le terre selvagge, mentre se ne impadroniva. Airbnb è un tassello fondamentale di questo processo e l’Italia è oggi il suo terzo mercato al mondo. Eppure persistono un’arretratezza di comprensione del fenomeno e un’arretratezza del dibattito. Ne abbiamo discusso con Sarah Gainsforth, autrice di “

L’ucronia steampunk di McEwan ci bersaglia di quesiti

UK, primi anni ’80: la guerra per le Falkland è persa, la Brexit già stata sancita, Alan Turing non è morto e ha dotato di intelligenza artificiale una serie di avveniristici androidi. Nel suo ultimo romanzo, "Macchine come me", Ian McEwan gioca col nastro del tempo in maniera spiazzante, accelerando il futuro nel passato e bersagliandoci di quesiti sul presente.

Airbnb sta mercificando le città e i rapporti umani

Un estratto dal libro "Airbnb città merce" di Sarah Gainsforth smonta la retorica della “fiducia” alla base del colosso della shared economy che sta reificando le città e i rapporti umani.

Il 9° film di Quentin Tarantino è un saggio di guerriglia culturale

Superando il suo consueto “meta-cinema”, Tarantino stavolta imprime su celluloide un incredibile saggio di guerriglia culturale, un manuale di rivolta urbana contro l’industria addomesticata di Hollywood e delle odierne piattaforme.

Cala il sipario sul reality di Westminster

I divanetti verdi sono rimasti vuoti, gli "honourable gentlemen" allevati come polli da batteria nelle più prestigiose università sono stati costretti a concludere anzitempo il loro spettacolo. E tutto intorno a Westminster, a progressivi cerchi concentrici dal privilegio al degrado, Londra narcotizza l'attesa della Brexit in modalità "business as usual".

Uomini che “amano” le donne

Vi siete mai chiesti perché i serial killer sono in maggioranza uomini, bianchi ed eterosessuali? È difficile rispondere. Per capire le ragioni di chi uccide, è necessario considerare tante variabili. Tra queste, tuttavia, ricorre senza dubbio la cultura. Alla radice di un femminicidio, ad esempio, c’è anche la distorsione culturale – e relativa narrazione – che riduce la donna a oggetto di cui ap

THE AGE OF SURVEILLANCE CAPITALISM

“Benvenuti” nell’epoca del capitalismo di sorveglianza. Il nuovo panottico è digitale, un Grande Altro che, attraverso l’accumulo dei nostri dati, agisce come un dispositivo di controllo simile a un super-ego collettivo in grado di gestire e orientare da remoto i comportamenti umani, per monetizzarli. Se prima eravamo "forza lavoro", ora siamo anche “materia prima”. Lo racconta Shoshana Zuboff nel

PER QUANTO VI CREDIATE ASSOLTI SIETE PER SEMPRE “NON MORTI”

Con “I morti non muoiono” Jim Jarmusch dirige la messinscena nel limbo sottile e dissacrante che esiste tra cinema e realtà, tra satira e politica, tra la seria criticità del presente contemporaneo e un’inarrestabile risata che ci seppellirà.

NEWSLETTER


Autorizzo trattamento dati (D.Lgs.196/2003). Dichiaro di aver letto l’Informativa sulla privacy.