Decodificare il presente, raccontare il futuro

BANLIEUE

LES MISÉRABLES – NEL PAESE DEI CATTIVI COLTIVATORI

Con il film “Les Misérables” Ladj Ly decostruisce in un colpo solo la spettacolarizzazione – diventata compiaciuta e apolitica – della violenza nel cinema e la narrazione – falsa e strumentale – di una Francia unita e pacificata, sempre pronta ad accogliere e integrare. Nella pellicola asciutta e sferzante di Ly nessuno si salva e tutti sono agenti attivi del disastro, ma forse soltanto attraverso